CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Apple recupera terreno nel mercato USA

Secondo un’analisi fatta da ComScore che ha fotografato la diffusione delle prime cinque piattaforme per smartphone negli ultimi due trimestri (dati riferiti al solo mercato USA), Apple ha recuperato terreno nei confronti di Android.

Grazie infatti all’uscita del nuovo iPhone 5, Cupertino ha registrato un incremento dello share pari a 2 punti percentuali, attestandosi in seconda posizione al 36.3%. Tale aumento era preventivabile, era lecito attendersi un simile picco dopo le vendite copiose di questo terminale.

A guadagnar qualcosa in meno è Google (o meglio, la piattaforma Android) che con un +0.9% si porta al 53.4% consolidando la prima posizione nel settore mobile. Un simile distacco nei confronti del competitor Apple si spiega facilmente, basti pensare a quanti produttori (leggasi Samsung, HTC, LG, e molti altri ancora) propongano molti terminali Android dalle più diverse caratteristiche, mentre iOS viene rappresentato da un’unica serie di prodotti, l’iPhone

Questa classifica, seppur riferita ad un mercato molto diverso dal nostro, non rispecchia comunque quelle che probabilmente saranno le tendenze del 2013, con BlackBerry e Windows Phone 8 che fanno segnare entrambe valori negativi nell’ultimo trimestre. Se da un lato ci sembra davvero strano che il sistema operativo Microsoft abbia perso lo 0.7% nonostante il debutto di fine Ottobre, dall’altro è più che plausibile il tonfo di BlackBerry che ha perso 2 punti netti e rimane al 6.4%.

Entrambi gli OS saranno di certo in risalita in questa prima parte dell’anno, con Windows Phone 8 che sta andando fortissimo in molti altri mercati (soprattutto quello italiano) e BlackBerry 10 pronto a risollevare la caduta libera che ha dovuto affrontare RIM negli ultimi anni.

Se analizziamo i dati dal punto di vista dei produttori, il discorso cambia radicalmente, con Apple che stavolta si piazza in prima posizione grazie ad un sontuoso 36.3% del mercato, seguita da Samsung che segna un complessivo 21% (2.3 punti in più rispetto alle ultime rilevazioni). Ciò significa che circa 5/6 device su 10 negli States sono Apple o Samsung, e con ogni probabilità la lotta per la prima posizione sarà ancora ad appannaggio di questi due Competitor

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top