CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Google ha pagato Apple con 1 Miliardo di Dollari

35_1443002499

Non c’è solo la guerra tra Android ed Apple: Google infatti ha bisogno dell’azienda di Cupertino per rimanere al primo posto come motore di ricerca più utilizzato nel mondo.

Come fare quindi per mantenere la vetta di questa classifica? Semplice: pagare Apple affinché questa mantenga Google come principale motore di ricerca nei suoi dispositivi iOS.

Insomma, la storia sembra ripetersi ancora una volta: abbiamo visto nei mesi passati Samsung, che da un lato fa di tutto per screditare Apple in tribunale per alcuni brevetti, ma allo stesso tempo produce componenti per l’azienda di Cupertino per i suoi dispositivi, guadagnando diversi milioni di dollari ogni mese; lo stesso vale per Google, che ogni mese tenta di rubare qualche fetta di mercato ad Apple con i suoi dispositivi Android, ma poi è lei stessa ad aver bisogno dell’azienda fondata da Steve Jobs per rimanere al primo posto nel settore dei motori di ricerca.

Non stupisce quindi il fatto che Google potrebbe aver pagato, nel corso del 2014, 1 miliardo di dollari ad Apple affinché quest’ultima mantenesse il motore di ricerca di Google come di default nei propri dispositivi.

L’utente ha comunque la possibilità di cambiarlo, se preferisce usare altri servizi come quello offerto da Yahoo! o da Microsoft con Bing; difficilmente però un felice possessore di un iPhone, di un iPad o di un iPod sa come fare questa modifica, se pur molto semplice…e questo Google lo sa benissimo!

Il procedimento è molto semplice:

Impostazioni –> Safari –> Motore di Ricerca –> qui potete scegliere tra Google, Yahoo, Bing e DuckDuckGo

In ogni caso, la notizia che vi riportiamo non arriva nè da Apple nè da Google stessa, che non hanno mai confermato queste voci, che però circolano da diversi anni. La questione è venuta fuori però con “maggiore ufficialità” attraverso dei documenti giudiziari depositati durante una causa in corso tra Oracle e Google: secondo questi documenti Apple ha ricevuto 1 miliardo di dollari nel 2014, ottenuti come percentuale dei ricavi di Google generati dai dispositivi iOS.

Insomma, da un lato si fanno la guerra, ma poi hanno bisogno uno dell’altro.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top