CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Aumenta la produzione di iPhone 5 grazie alla FIH

iphone_5__il_racconto_del_giornalista_infiltrato_alla_foxconn_5522

Apple ha iniziato a collaborare con una seconda azienda per la produzione dell’iPhone 5, nel tentativo di incrementare il volume di oggetti prodotti e accontentare la domanda altissima dei dispositivi.

Finora era la sola Foxconn Electronics l’unica società incaricata di assemblare il melafonino, e per quanto grande sia non è riuscita a gestire la mole di richieste di Cupertino, che quindi ha deciso di allargare la propria fornitura appoggiandosi alla FIH (Foxconn International Holdings). Pur avendo il nome in comune, si tratta di due società distinte, anche se collegate.

Foxconn Electronics si è ritrovata in difficoltà nel reperire personale qualificato per l’assemblaggio di iPhone 5, e per questo si è vista costretta a cedere parte della produzione alla FIH, che ha iniziato solo da poche settimane il proprio lavoro.

Tutto ciò significa far scendere i tempi di attesa degli ordini online molto al di sotto delle 3-4 settimane richieste oggi, e un aumento delle scorte in tutti gli store, dove sin dal giorno del lancio ufficiale il personale è costretto a stroncare la felicità di quanti vi si recano per comprare il dispositivo, scusandosi del fatto che il magazzino continua ad essere spovvisto di terminali.

Con una domanda così alta di iPhone 5 in tutto il mondo qualche ritardo è normale, ma è necessario che Apple corra ai ripari subito, per far andare a regime la catena di produzione e distribuzione dei dispositivi, prima di far irritare i possibili acquirenti.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top