CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Mac OS X 10.11 (El Capitan) disponibile dalle 19.00 su App Store

os-x-el-capitan-logo

Nella giornata verrà rilasciato un major update al sistema operativo Mac OS. Stiamo parlando della versione 10.11 denominata El Capitan. Il download sarà disponibile verso le 19 ora italiana sul Mac App Store.

Dal punto di vista grafico resterà molto simile a Yosemite, un po’ come accaduto tra iOS 8 e iOS 9, tutti i cambiamenti riguarderanno quasi esclusivamente le funzionalità. Apple presenta questo sistema come quello che “ridefinisce l’esperienza Mac e migliora le prestazioni”.

Andiamo a vedere un po’ tutte le novità del nuovo Mac OS X 10.11 El Capitan:

Miglioramenti nella gestione delle finestre: si potrà lavorare in Split View come avviene già sugli iPad più evoluti e come, in realtà, si poteva fare da sempre su Mac, solamente che questa volta mettere due finestre una di fianco all’altra potrà essere un procedimento “automatizzato”. Tra i miglioramenti notiamo anche un mission control leggermente ridisegnato.

Spotlight potenziata: la ricerca spotlight diventa proattiva come in iOS 9, ci fornirà informazioni intelligenti in base a cosa stiamo cercando oltre a farci vedere l’anteprima dei nostri documenti.

Migliorata l’integrazione di Mail: ora l’app per la gestione della posta è più integrata con il sistema, nuove gesture e nuova gestione degli eventi tramite il calendario.

Aggiornata l’applicazione Note: le note di Mac OS si potenziano e seguono a ruota l’app di iOS, sarà possibile infatti disegnare, creare elenchi,aggiungere allegati e mantenere il tutto sincronizzato su iCloud.

Anche Foto viene rivista: all’app Foto viene aggiunta la possibilità di modificare in maniera più profonda le proprie foto. Migliorano infatti gli strumenti di editing.

Miglioramenti anche per Safari: tra le novità del sistema troviamo la possibilità di fissare i nostri siti preferiti sulla barra in modo da poterli raggiungere facilmente. Altra novità riguarda AirPlay, finalmente il browser Apple viene fornito della funzionalità di streaming: sarà possibile trasmettere tramite AirPlay i video all’interno del browser senza avere  bisogno di trasmettere tutto lo schermo.

Altri miglioramenti: le mappe vengono migliorate con informazioni sui trasporti pubblici più curate oltre a nuove città aggiunte alla modalità FlyOver. Viene introdotto il nuovo font San Francisco, lo stesso usato su iOS e Watch OS che rende la lettura più facile e gradevole.

Performance: stando ad Apple questo nuovo sistema renderà tutte le operazioni molto più veloci. La punta di diamante è il nuovo sistema Metal che permetterebbe di eseguire giochi o applicazioni grafiche fino a 10 volte più velocemente rispetto al vecchio sistema operativo.

 

OS X El Capitan è disponibile per essere installato sui seguenti Mac:

– iMac (Mid-2007 o successivi)

-Mac Pro (Early 2008 o successivi)

-Mac Mini (Early 2009 o successivi)

-MacBook Air (Late 2008 o successivi)

-MacBook Pro (13″ Mid 2009 o successivi, 15″ Mid 2007 o successivi, 17″ Late 2007 o successivi)

-MacBook (13″Aluminium Late 2008,13″ Early 2009 o successivi)

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

  • Lorenzo Aguettaz

    Io non ho ancora ricevuto l’aggiornamento… È normale?

    • Apri l’App Store, chiudilo premendo “cmd+q”, riaprilo e vai in “Acquistati” se non lo trovi prova a cercare “OS X” dovrebbe comparirti come primo della lista 😉

      • Lorenzo Aguettaz

        E infatti cercando OS X l’ho trovato! Grazie mille 😉 è che pensavo mi arrivasse come aggiornamento!

  • Francesco Di Maio

    ma se volessi fare un’installazione ex novo su di un Mac Book Pro?

Top