CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Adobe aggiorna Flash Player, risolti bug legati alla sicurezza

Logo Adobe Flash Player

Adobe ha annunciato giovedì, attraverso un comunicato comparso sul proprio sito, l’immediata disponibilità di una patch per prevenire la vulnerabilità che mette a rischo la sicurezza dei sistemi operativi.

I due bug che affliggono dispositivi Mac e Windows sfruttano alcune vulnerabilità di Flash Player per installare malware sui sistemi degli utenti. Riconosciuta come CVE-2013-0634, la prima falla prende di mira i browser Safari e Firefox su sistemi operativi OS X, mentre su Windows lassume le sembianze di un trojan che distribuisce il malware all’interno di documenti Word infettati.

Adobe raccomanda gli utenti di applicare gli update dei loro prodotti installati” riferisce la compagnia in un suo avviso. “Questo mese siamo di fronte ad un significativo calo di difese che porta ad una potenziale creazione di un attacco continuo che darebbe agli hacker la possibilità di sfoderare tutto il loro arsenale” ha dichiarato Alex Horan, Senior Product Manager al Core Security che continua “Quando questi attacchi arrivano nella giusta combinazione, gli effetti possono essere disastrosi per i sistemi di amministrazione”.

I lettori che avessero una distribuzione Mac OS 10.6 e superiori, possono scaricare l’update a questo link. Chi invece dovesse avere una distribuzione meno recente (Mac OS 10.4 e 10.5), deve utilizzare la versione apposita a questo link

 

 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top