CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

iPhone 6s vs iPhone 6s Plus: il nostro video confronto

Foto 2

Dopo aver recensito i nuovi top di gamma di Apple, iPhone 6s e iPhone 6s Plus, siamo pronti per mostrarvi un video confronto approfondito, utile a chi è in dubbio su quale dei due dispositivi acquistare. Si tratta di due smartphone esteticamente identici rispetto ai modelli dello scorso anno, ma che vedono l’introduzione di un hardware del tutto nuovo, una fotocamera da 12MP e la tecnologia 3D Touch che vi permetterà di interagire con il vostro smartphone in maniera del tutto diversa. Qui di seguito il nostro video confronto approfondito, mentre nell’articolo vi sottolineiamo le differenze principali.

Da un punto di vista hardware i due telefoni sono quasi del tutto identici, le differenze possono racchiudersi in quattro parole: batteria, schermo, dimensioni e fotocamera.

Batteria

Mentre iPhone 6s ha una batteria da 1715mAh, iPhone 6s Plus ne ha una molto più capiente da 2750mAh. La differenza c’è e si vede, mentre con il primo smartphone siamo arrivati con il nostro utilizzo intenso dalle 8 del mattino alle 19.30/20 di sera, con il 6s Plus siamo riusciti a coprire giorno per giorno anche le varie uscite serali, arrivando a mezzanotte o l’una inoltrata. Insomma qualunque sia il vostro modo di utilizzare lo smartphone, con il 6s Plus riuscirete a coprire più ore di utilizzo e stanby, anche se il 6s ha un’autonomia buona soprattutto se consideriamo il panorama attuale dei dispositivi mobili, paragonabile a smartphone Android con amperaggio della batteria molto più elevato.

Schermo

iPhone 6s ha uno schermo da 4.7 pollici con risoluzione di 1344 x 750 pixel e una definizione di 326ppi, mentre il 6s Plus un display da ben 5.5 pollici con risoluzione 1920 x 1080 pixel e definizione di 401 ppi. Si tratta di due display ottimi con una resa dei colori molto bella e naturale, e una luminosità ottima con una visibilità sotto la luce del sole più che sufficiente. Un occhio abbastanza attento, che ha visto diversi dispositivi anche di marche diverse, si accorgerà che il 6s Plus ha una definizione decisamente maggiore rispetto al fratello minore, lo si nota soprattutto nel browser quando andiamo a leggere i caratteri senza effettuare lo zoom, ma anche nelle foto particolarmente complesse e piene di dettagli. Il 6s Plus è piacevole da utilizzare da utilizzare, ha qualcosa in più del 6s sotto questo punto di vista, tuttavia ancora non ci spieghiamo perché Apple si ostini a non sfruttare meglio il display più grande nella home del suo phablet.

Foto 1

Dimensioni

Da un punto di vista dimensionale e ergonomico non c’è storia, iPhone 6s stravince nei confronti di 6s Plus: molto più leggero, piccolo e utilizzabile con una sola mano, in termini numerici parliamo di 138.3 x 67.1 x 7.1 mm e 143 grammi del 6s contro i 158.2 x 77.9 x 7.3 mm e 192 grammi. Il problema di iPhone 6s Plus, come sottolineato più volte all’interno della recensione scritta e video, è il peso e l’ottimizzazione scarsa dei bordi del display. Per quanto riguarda il peso, sui 192 grammi non c’è molto da dire, si sentono tutti; se inizialmente la cosa sembrava non crearci problemi, dopo alcuni giorni di utilizzo il fastidio è aumentato, anche utilizzare il device con una sola mano per operazioni semplici ora è quasi del tutto impossibile. Per quanto riguarda l’ottimizzazione scarsa dei bordi attorno al display, è un problema che affligge anche iPhone 6s, nel Plus però anche i bordi stessi sono ingigantiti, rendendo il tutto ancora più complicato.

Foto 4

Fotocamera

Sia iPhone 6s che iPhone 6s Plus hanno una nuova fotocamera da 12MP, con risoluzione aumentata. Anche quest’anno Apple ha inserito lo stabilizzatore ottico solo nel modello più costoso e grande, mentre il 6s continua ad avere solo la stabilizzazione digitale. La differenza si nota? Dipende, nei video la presenza dello stabilizzatore ottico aiuta, anche se il grosso lavoro lo fa la stabilizzazione digitale, mentre le foto vengono in maniera quasi del tutto identica, ovviamente se abbiamo una mano particolarmente tremolante il 6s Plus tenderà a restituire scatti migliori e meno mossi rispetto al 6s.

Foto 3

Qui di seguito potrete vedere dei Sample fotografici scattati in diverse condizioni e due Sample video in 4K registrati dai nuovi iPhone. Piccola nota a margine, l’audio registrato da entrambi i device non è all’altezza del prezzo al quale vengono proposti.

Conclusioni

Nessuno può dire a priori se sia meglio l’uno o l’altro smartphone, esiste quello più adatto a un tipo di persona o all’altra. Di sicuro iPhone 6s Plus è un device senza compromessi, soprattutto per quanto riguarda schermo e batteria, il 6s rimane un dispositivo dalle ottime qualità e prestazioni, utilizzabile quotidianamente con meno fatica rispetto al fratello maggiore, con una mano e senza particolari problemi quando lo maneggiamo; insomma ad ergonomia la bilancia pende nettamente a favore del fratello minore. Il modello Plus però sembra ancora una volta il vero top di gamma dell’azienda, speriamo che Apple si decida a limitare peso e dimensioni il prossimo anno.

Anche i prezzi sono differenti: entrambi verranno lanciati il 9 Ottobre in Italia, iPhone 6s al prezzo di 779, 889 e 999 euro per le versioni da 16, 64 e 128GB mentre iPhone 6s Plus per gli stessi tagli di memoria proporrà dei prezzi pari a 889, 999 e 1109 euro, quindi 110 euro di differenza tra un modello e l’altro, probabilmente quasi insignificanti se paragonati al prezzo totale degli smartphone ma da sottolineare e tenere in conto nel momento in cui si va a effettuare una scelta.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top