CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

iPhone 6s, vendite in calo nel Q1 2016

iphone

Da Gene Munster, analista di Piper Jaffray, arrivano brutte notizie per Apple e per il melafonino di ultima generazione.

Pare, infatti, che Munster abbia deciso di rivedere al ribasso le previsioni delle vendite di iPhone 6s per il primo trimestre del 2016 dopo la conferma dei giorni scorsi della diminuzione di ordini fatti dal colosso di Cupertino ai suoi fornitori.

Secondo Munster sono diversi i fattori che lo spingono a ritenere che nei primi tre mesi di quest’anno le vendite di iPhone non supereranno quota 55 milioni (a fronte delle iniziali previsioni per oltre 62 milioni di modelli).

L’aspetto più preoccupante per Apple è che, qualora il report di Munster si rivelasse corretto, le vendite di iPhone subirebbero una drastica riduzione rispetto a quelle fatte registrare nel medesimo periodo del 2015 (61,17 milioni).

E le previsioni per il secondo trimestre non sono per nulla migliori. Che sia arrivato il momento per Apple di spingere ancora una volta sull’innovazione con il prossimo iPhone?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top