CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

iPhone 6s: Apple riduce gli ordini di componenti del 30%

iphone-6s

Stando ad un nuovo report di Nikkei Asian Review, Apple avrebbe deciso di diminuire la produzione di iPhone 6s e iPhone 6s Plus per i prossimi mesi in seguito alle vendite al di sotto delle aspettative registrate alla fine dello scorso anno.

Pare che il colosso di Cupertino abbia ridotto di circa il 30% gli ordini alle varie aziende che la riforniscono delle componenti necessarie alla realizzazione del melafonino.

Secondo tale report, Apple avrebbe sovrastimato la domanda per la nuova generazione di iPhone relativa a novembre e dicembre, tanto da avere ora scorte a sufficienza per affrontare l’inizio del 2016.

Nonostante i risultati a dir poco invidiabili fatti registrare dal colosso di Cupertino in questi mesi, sono già in molti a pensare che qualcosa potrebbe essersi rotto e che il successo di iPhone sia destinato a ridimensionarsi considerevolmente già nel prossimo futuro.

Probabilmente nel 2016 ad Apple serve un’inversione di tendenza ed un nuovo melafonino capace di entusiasmare appassionati ed addetti ai lavori. Sarà l’iPhone 7 tale device?

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top