CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

iPhone 6 in arrivo con il co-processore Phosphorus

phosphorus

Nuovo giorno, nuova indiscrezione su iPhone 6, che si conferma uno degli smartphone più attesi del 2014, così come del resto già avvenuto per i suoi predecessori.

Se con l’iPhone 5s Apple ha introdotto il co-processore di movimento M7, con il prossimo melafonino il colosso di Cupertino potrebbe implementare un’altra soluzione simile.

Pare, infatti, che la CPU Apple A8 potrà contare su un co-processore soprannominato Phosphorus: il suo compito, stando a quanto si è appreso, dovrebbe essere quello di raccogliere e “lavorare” i dati relativi alla salute, come i battiti cardiaci, le calorie bruciate, i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue.

A poter beneficiare di tali dati sarebbe in particolare la piattaforma creata dal produttore statunitense per monitorare la Salute, permettendo così un’interazione ancora più efficace tra l’iPhone 6 ed i vari accessori o dispositivi indossabili.

Ovviamente in tale progetto rientrerebbe anche il tanto chiacchierato iWatch, per il cui lancio potremmo tuttavia dover attendere fino al 2015. Staremo a vedere.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top