CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

iPhone 6 in arrivo con CPU Apple A8 dual core da 2GHz

iphone-6-concept

Oltre ad un display più grande, l’iPhone 6 potrà vantare anche un processore più potente rispetto a quello montato sul modello attualmente in vendita ed il cui nome ufficiale sarebbe Apple A8.

Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla Cina, il SoC scelto dal colosso di Cupertino per muovere il suo prossimo melafonino dovrebbe contare su due core capaci di raggiungere una frequenza massima di almeno 2GHz (l’iPhone 5s e l’iPad mini arrivano a 1,3GHz, l’iPad Air a 1,4GHz) con architettura a 64-bit.

Il chip Apple A8, realizzato da TMSC e Samsung con un processo produttivo a 20 nm, dovrebbe garantire un miglioramento prestazionale rispetto al suo predecessore A7 senza, tuttavia, la necessità di aumentare i core disponibili, così come ormai da qualche anno a questa parte hanno deciso di fare i principali rivali del colosso di Cupertino.

Del resto Apple ci ha insegnato che due core ottimizzati per iOS sono in grado di garantire un’esperienza utente di primo piano, anche migliore rispetto ad hardware decisamente più pompati e che, all’atto pratico, non risultano esenti da lag ed esitazioni varie.

Appuntamento a settembre per scoprire quali saranno le potenzialità di iPhone 6 e del processore che lo animerà.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top