CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Apple regala il libro La principessa di ghiaccio di Camilla Läckberg

la-principessa-di-ghiaccio-1

Dopo la musica ed un gioco, il terzo dei regali pensati da Apple per festeggiare con i suoi utenti la stagione natalizia è un libro: si tratta di La principessa di ghiaccio di Camilla Läckberg.

Per tutta la giornata odierna il libro potrà essere scaricato gratutitamente con iBooks su iPhone, iPod touch, iPad o Mac e con iTunes su un computer Windows.

Questa la descrizione di La Principessa di ghiaccio:

Erica Falck è tornata nella casa dei genitori a Fjällbacka, incantevole località turistica sulla costa occidentale della Svezia che, come sempre d’inverno, sembra immersa nella quiete più assoluta. Ma il ritrovamento del corpo di Alexandra, l’amica d’infanzia, in una vasca di ghiaccio riapre una misteriosa vicenda che aveva profondamente turbato il piccolo paese dell’arcipelago molti anni prima. Erica è convinta che non si tratti di suicidio, e in coppia con il poliziotto Patrik Hedström cerca di scoprire cosa si nasconde dietro la morte di una persona che credeva di conoscere. A trentacinque anni, con la sensazione di non sapere bene cosa volere nella vita ma stimolata da un nuovo amore, approfitta del suo status di scrittrice per smascherare menzogne e segreti di una comunità dove l’apparenza conta più di ogni cosa. Tra gli ultimi clamorosi fenomeni del poliziesco svedese, Camilla Läckberg è stata in patria l’autrice più venduta per tre anni consecutivi; grazie ai suoi personaggi così ricchi di sfumature e alle trame attente agli aspetti più oscuri della psicologia umana è stata definita dalla critica la nuova Agatha Christie del Nord.

la-principessa-di-ghiaccio-2

Appuntamento al prossimo regalo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top