CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Antitrust UE indaga sul cao iPhone a contratto: Apple detta legge

Antitrust UE indaga sul cao iPhone a contratto: Apple detta legge

 

 

 

L’Antitrust europea non vede di buon occhio il comportamento delle multinazionali da sempre, tuttavia sembra che Apple sia particolarmente presa di mira. Nemmeno il tempo di riprendersi dalla questione Apple Care, che ha visto l’azienda di Cupertino costretta ad adeguarsi, che l’Antitrust sta indagando circa lo strapotere di Apple riguardo le condizioni che impone agli operatori telefonici, che acconsentono qualsiasi clausola, pur di poter vendere i richiestissimi melafonini.

Nel dettaglio Apple viene accusata di condizionare l’intero mercato mobile, penalizzando gli altri produttori di smartphone. Infatti Apple garantisce sostanziosi bonus agli operatori telefonici solo se viene superata una certa voglia di volume di vendita, dettaglio che rende conveniente prediligere ingenti campagne pubblicitarie organizzate dagli stessi distributori, con un evidente danno per i restanti produttori.

Attualmente l’Antitrust sta solo indagando, e si è limitata a spedire dei questionari a tutti gli operatori mobile che vendono gli iPhone con pacchetti ad hoc.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top