CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Apple presenta iPad Air e iPad mini 2. A novembre anche in Italia

ipad-air

Si è concluso in poco più di un’ora l’attesissimo evento di San Francisco in occasione del quale Apple ha rinnovato la propria gamma di dispositivi.

Dopo aver snocciolato le ormai consuete statistiche sui vari traguardi raggiunti negli ultimi mesi e presentato le novità relative al settore computer, è finalmente arrivato il momento che gli appassionati iOS aspettavano con impazienza: l’annuncio dell’iPad di quinta generazione e dell’iPad mini 2.

Cominciamo dal modello maggiore che, a dispetto delle tante indiscrezioni degli ultimi mesi, arriverà sul mercato con il nome di iPad Air. Sono due gli aspetti sui quali Apple ci ha tenuto a soffermarsi maggiormente: il grande lavoro fatto per contenere le sue dimensioni (è più sottile e più leggero del suo predecessore) e la potenza che in grado di garantire per quanto riguarda le prestazioni (merito della CPU A7 a 64-bit già montata sull’iPhone 5s).

Tra le altre principali caratteristiche troviamo il coprocessore di movimento M7, la connettività WiFi con tecnologia MIMO, una fotocamera principale da 5 megapixel ed una frontale da 1,2 megapixel, doppio microfono, una batteria capace di garantire sino a 10 ore di utilizzo, una scocca spessa 7,5mm e pesante 469 grammi ed una serie di applicazioni che potranno essere scaricate gratuitamente (iPhoto, iMovie, Numbers, Pages, Keynote, GarageBand).

L’esordio sul mercato in Italia venerdì 1 novembre in due colorazioni (Grigio siderale e Argento) e quattro tagli di memoria (16GB, 32GB, 64GB e 128GB). Prezzi a partire da 479 euro per la versione base solo WiFi e 599 euro per la versione base WiFi + LTE.

ipad-mini-retina-display

Passiamo al secondo tablet presentato stasera da Apple, l’iPad mini con display Retina. Il nome ufficiale svela immediatamente quella che rappresenta indubbiamente la sua principale novità, ossia la tanto attesa introduzione di uno schermo con diagonale da 7,9 pollici ma con risoluzione maggiore (2048×1536 pixel).

Novità anche sotto la scocca: la seconda generazione dell’iPad mini può vantare il processore Apple A7 a 64-bit con coprocessore di movimento M7. Tra le altre feature del device troviamo la connettività WiFi con tecnologia MIMO, una fotocamera principale da 5 megapixel ed una frontale da 1,2 megapixel, una batteria capace di garantire sino a 10 ore di utilizzo, una scocca spessa 7,5mm e pesante 331 grammi, le varie applicazioni disponibili anche per il fratello maggiore.

Esordio sul mercato a fine novembre in due colorazioni (Grigio siderale e Argento) e quattro tagli di memoria (16GB, 32GB, 64GB e 128GB). Prezzi a partire da 389 euro per la versione base solo WiFi e 509 euro per la versione base WiFi + LTE.

Torneremo già nelle prossime ore con approfondimenti dedicati ai due nuovi gioiellini di casa Apple. Nel frattempo, per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito del produttore californiano.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top