CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Guida: come scoprire quale applicazione consuma più dati

iphone

Qualunque sia il piano tariffario o la promozione che avete attivato sul vostro iPhone o iPad, qualunque sia l’operatore con cui avete sottoscritto il contratto, sia esso un abbonamento o una ricaricabile, è probabile non disponiate di GB infiniti. E’ probabile anche che qualche volta abbiate “sforato” il limite mensile o settimanale del traffico internet, finendo nello spendere in poco tempo qualche euro.

Come fare per prevenire tutto questo? Su iOS un modo c’è, ma sono in pochi a conoscerlo.

Se nella scorsa settimana o nello scorso mese avete “sforato” dunque e non sapete a quale app dare la colpa, un semplice sguardo nelle Impostazioni potrebbe aiutarvi a risparmiare per il futuro.

Andate sul vostro iPhone / iPad in Impostazioni –> Cellulare

IMG_4600

Qui potete attivare o disattivare i Dati Cellulare: vi consigliamo di farlo, ogni tanto, quando per esempio siete a casa o al lavoro e siete collegati al Wi-Fi, perchè questo può farvi risparmiare un’altra cosa, non i soldi, ma la batteria! Speriamo che Apple introduca in versioni future di iOS la possibilità di attivare o disattivare i dati cellulare direttamente dal Centro di Controllo o premendo sull’icona Impostazioni nella Home, sfruttando il 3D touch attualmente presente sui nuovi iPhone 6s e 6s Plus.

Ma torniamo a noi, in quanto il tempo è denaro!

Sempre in questo sottomenù vedrete la voce “Utilizza dati cellulare per“: di seguito poi trovate tutte le app installate sul vostro dispositivo e quanto traffico hanno consumato negli ultimi tempi.

ATTENZIONE: questi dati si riferiscono solo al traffico internet, quindi al 3G o 4G per intenderci, non al Wi-Fi!

Già da qui potreste avere un importante indizio nello scoprire quale è stata l’app o le app che vi hanno fatto spendere qualche euro in più lo scorso mese. Se però non eravate a conoscenza di questo sottomenù, è probabile che i dati che trovate riportati siano moltisimi MB o GB che si sono sommati nel giro di mesi e quindi potrebbe non essere utile al fine di trovare il colpevole.

Andate dunque in fondo a questo sottomenù e troverete la voce “Azzera Statistiche“: se l’ultimo azzeramento risale a diverso tempo fa, non pensateci 2 volte ed azzerate. Fatto questo, i valori di KB/MB/GB di ogni app dovrebbero essere ritornati a zero.

IMG_4599

A questo punto non vi resta che continuare ad utilizzare il vostro iPhone o iPad normalmente, andando però a controllare, di tanto in tanto, in questo sottomenù, chi vi sta facendo consumare più dati nell’ultimo periodo ed in questo modo nel giro di qualche giorno o settimana potrete trovare il colpevole.

Può darsi che il problema non si risolva comunque, perchè nel 2016 se disponete di piani tariffari che includono solo 1 o 2 GB, potrebbero risultare insufficienti: insomma potreste anche aver trovato il colpevole, ma l’unica strada percorribile potrebbe essere quella di aggiungere qualche GB Extra al vostro piano tariffario.

Appuntamento alla prossima Guida di TuttoiOS.net,

Continuate a seguirci!

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top