CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Venduto all’asta un Apple I per 640.000 $

apple_1

Era il 1976 e un giovanissimo Steve Jobs, assieme all’amico e co-fondatore Steve Wozniak, iniziavano la storia della Apple Computers con la produzione e la vendita del primo computer, l’Apple I.
Una casa d’aste tedesca è riuscita a mettere le mani su uno di questi pezzi di storia della tecnologia perfettamente funzionante in ogni sua parte e a venderlo ad un estimatore per 640.000 dollari.

Di quel primo computer furono prodotte solo 200 unità e di quelle solo 43 sono ancora in giro per il mondo. Di quelle 43, solo 6 sono funzionanti e ciò spiega la cifra esorbitante alla quale è stato venduto il pezzo. Il kit comprendeva la scheda madre, la vera creazione dei due Steve, con un monitor Sanyo in bianco e nero, una tastiera Datanetics ASCII, l’alimentatore e un registratore a nastro Panasonic 2102 Recorder.

Per testimoniare l’effettiva funzionalità dei componenti la casa d’aste ha realizzato un video, disponibile su YouTube, nel quale viene dimostrato quanto offerto e il loro stato di consevazione.
Per noi comuni mortali questa è l’occasione di vedere in funzione il capostipite di tutti i futuri computer Apple, per capire quanto sia stato veloce il cambiamento e quanto ancora può riservarci il futuro. 

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top