CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Tim Cook si scusa con l’utenza cinese “Rivedremo le politiche”

l43-apple-130111115653_medium (1)

Apple si scusa con i clienti cinesi per la qualità dei servizi di assistenza. In una lettera pubblicata sul sito cinese della Mela, il ceo Tim Cook assicura che “saranno riviste le politiche di post vendita”La risposta fa seguito alle accuse mosse dall’Amministrazione Generale per la supervisione alla qualità di Pechino, secondo cui Apple avrebbe violato i periodi i garanzia e usato politiche di customer service penalizzanti per i clienti cinesi. “Siamo consapevoli che a causa di una comunicazione esterna insufficiente, alcuni considerano l’atteggiamento di Apple arrogante, distratto o indifferente al feedback dei consumatori – scrive Cook – Esprimiamo le nostre più sincere scuse per aver creato nei dubbi o incomprensioni. Apple fornirà spiegazioni più semplici e chiare sui periodi di garanzia anche sul sito web”.

 

Ecco la lettera tradotta :

“Siamo consapevoli che a causa di una comunicazione esterna insufficiente, alcuni considerano l’atteggiamento di Apple arrogante, distratto o indifferente al feedback dei consumatori”, ha detto Cook. “Esprimiamo le nostre più sincere scuse per aver causato ai consumatori, qualsiasi dubbio o incomprensione”

I media cinesi hanno accolto con favore le parole di Tim Cook.  “La lettera di scuse da parte della società migliora la situazione nel difficile rapporto tra Apple e il mercato cinese”, scrive in un editoriale il quotidiano Global Times. La società californiana è stata nei giorni scorsi l’obiettivo delle critiche dei media cinesi che si sono schierati in difesa dei consumatori. Il Quotidiano del Popolo, l’organo ufficiale del Partito comunista cinese, ha tacciato Apple di “impareggiabile arroganza”, specialmente per l’assistenza post vendita. La Cina è il secondo mercato più grande per Apple, dove la società americana è in forte concorrenza con il colosso sud-coreano Samsung.

Per Cook si tratta delle seconde scuse pubbliche da quando ha assunto le redini di Apple. La prima occasione era stata l’app sulle mappe.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top