CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Tim Cook chiede scusa : iMac annunciati troppo presto

tim-cook-scuse-mappe-ios-6

A margine dell’evento relativo ai risultati fiscali di Apple dell’ultimo trimestre, un giornalista ha fatto qualche domanda all’attuale iCEO in merito ad un certo numero di prodotti lanciati durante l’autunno del 2012. Gli ha chiesto se, col senno di poi, avrebbe fatto le cose in maniera differente; e la risposta è stata più che soddisfacente.L’ultima generazione di iMac, quella supersottile che tanta ammirazione ha ricevuto dalla critica, è stata lanciata a fine 2012. Per problemi di stock e di fabbricazione, però, gli iniziali esemplari non sono giunti nelle mani dei consumatori prima di gennaio 2013.

Ecco cosa dichiarato dal CEO della società di Cupertino :

«Con il senno di poi, sì, avrei forse preferito l’avessimo lanciato dopo l’anno nuovo. I clienti non avrebbero dovuto aspettare così tanto come hanno fatto».

 

Nel quarto fiscale di dicembre, Apple ha perso il 17% annuo sulle vendite di Mac, dovuto proprio alla mancata disponibilità di iMac. La fretta di cavalcare il periodo natalizio, quarto fiscale solitamente molto florido per Apple, ha lasciato i consumatori in strenua attesa, quest’ultimi costretti a rimandare i regali natalizi a gennaio inoltrato. Nel secondo quarto, proprio grazie alla disponibilità del nuovo iMac, le vendite del comparto Mac sono risalite e tornate su livelli normali C’è però un0’altra problematica, quella del Mac Pro,  che non è più disponibile all’acquisto in tutta Europa, per una legge entrata in vigore nella prima settimana di Marzo.

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top