CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Apple Pay potrebbe integrarsi con Facebook

15726-12181-payments-l

Apple Pay è il famoso servizio di pagamento dell’azienda di Cupertino, presentato ormai circa un anno e mezzo fa, che purtroppo non è ancora arrivato nel nostro paese ma si spera lo faccia a breve.

Oggi il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha aperto alla possibilità di una futura integrazione del suo social network proprio con il sistema di pagamento Made in Cupertino. Facebook non ha intenzione di creare un proprio sistema, ma offrendo varie possibilità di e-commerce è costretta a collaborare con altre realtà di questo settore.

apple-pay-e1414504064841-1940x1090

Facebook attualmente da la possibilità di effettuare acquisti in-app, mentre Messenger da poco ha visto l’introduzione della possibilità di trasferire denaro Peer-to-Peer.

Zuckerberg inoltre ha ammesso che i pagamenti online ed elettronici sono ormai sempre più importanti, e Facebook deve necessariamente tenerne conto, in quanto un’esperienza di pagamento più fluida e regolare si traduce in un maggiore traffico per la piattaforma, che tra l’altro fonda molti dei propri guadagni sulla vendita di spazi pubblicitari.

Per questo motivo il sistema di Apple quasi sicuramente verrà integrata all’interno del social network, visto che grazie all’utilizzo del Touch ID e alle politiche dell’azienda risulta particolarmente sicura. Attualmente numerose applicazioni utilizzano Apple Pay, ma è indubbio che una partnership con Facebook sarebbe un grande successo per il servizio di pagamento elettronico di Apple.

Speriamo che il servizio arrivi presto anche nel nostro paese, per permetterci di pagare direttamente con l’NFC dei nostri iPhone 6/6s, senza la necessità di portare sempre con se le carte di credito.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top