CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Apple al lavoro su un servizio di pagamenti simile a PayPal

apple

Nel corso del prossimo anno l’elenco dei servizi offerti da Apple ai propri utenti potrebbe arricchirsi di un sistema di pagamenti capace di fare concorrenza a PayPal.

Stando a quanto riportato da The Wall Street Journal, infatti, il colosso di Cupertino avrebbe deciso di entrare anche in tale specifico settore ed accaparrarsi un’ampia fetta delle persone che prediligono questo genere di soluzioni per effettuare i propri pagamenti.

Proprio a tale scopo in queste settimane Apple si sta incontrando con colossi come JP Morgan Chase, Wells Fargo, Capital One Financial e U.S. Bancorp per prepararsi al lancio del suo nuovo servizio nel 2016.

E così, se da un lato il CEO del colosso di Cupertino dichiara che Apple non ha intenzione di divenire una banca, dall’altro lato l’azienda lavora per espandere Apple Pay.

Resta da capire come funzionerà in concreto la soluzione studiata da Tim Cook e soci e se resterà limitata agli Stati Uniti o verrà lanciata anche in Europa.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top