CI SIAMO TRASFERITI SU TUTTOTECH.NET

Apple rimuove gli antivirus dall’App Store

app store

Sembra che Apple non gradisca il messaggio che le applicazioni antivirus presenti su App Store potrebbero inviare agli utenti, ossia che iOS 8.2 non è abbastanza sicuro e richiede l’utilizzo di programmi di terze parti per la salvaguardia dei propri dati.

Sarebbe per tale ragione che il colosso di Cupertino ha iniziato a rimuovere le app antivirus e anti-malware pubblicate sul suo store, così come suggerisce anche Intego, sviluppatore di VirusBarrier.

Stando a quanto rivelato dallo stesso, infatti, la sua applicazione è stata eliminata dall’App Store poichè accusata di avere una descrizione fuorviante ed Apple non avrebbe concesso la sua ripubblicazione nemmeno con una descrizione più chiara. Sempre a suo dire, VirusBarrier non sarebbe l’unica applicazione bannata dal produttore statunitense per questo motivo.

Una cosa è da riconoscere ad Apple: ad oggi iOS si è rivelato uno dei sistemi operativi più sicuri, eccezion fatta per gli utenti che decidono di installare applicazioni da market alternativi (e, quindi, non autorizzati). La volontà del colosso di Cupertino di mettere in risalto la sicurezza del suo OS, pertanto, è in un certo senso più che comprensibile.

Via

Commenti

Ti invitiamo ad usare toni consoni e di rimanere in tema all'argomento trattato, in caso contrario, il sistema automatico potrebbe oscurare il tuo messaggio e potrebbero trascorrere fino a 48h per la verifica ed un'eventuale autorizzazione.
TuttoiOS si riserva comunque il diritto di allontanare le persone non adatte a tenere un comportamento corretto e rispettoso verso gli altri.

Top